Il Lago di Montepulciano è un bacino lacustre della Val di Chiana senese, situato a valle rispetto all'omonima località, pochi chilometri a nord-ovest rispetto al Lago di Chiusi.
Il lago è formato dal Canale Maestro della Chiana che risulta esserne sia l'immissario che l'emissario; la sponda sud-orientale del Lago di Montepulciano segna il confine tra la Toscana e l'Umbria; a circa 15 km ad est del bacino lacustre, in territorio umbro, si trova il Lago Trasimeno.
specie ittiche: carpa, carassio, tinca, persico sole, persico reale, persico trota, luccio, alborella, spinarello, pesce gatto, scardola, anguilla e gambusia.

Ora, come possiamo pescare??le tecniche sono molte, per via delle molte specie ittiche presenti,dalla tecnica a fondo allo spinning, anche se molto buona come tecnica è il leadgering.
Per la pesca a fondo consiglio un mulinello che sopporta più di 200 metri in bobina, lenza madre dello 0,35, il piombo migliore è di quello di tipo schiacciato variante dai 20 / 40 grammi, un finale preferibilmente i dacron (per andare sul sicuro) e amo dello 0,8 a palletta o per hair righ anche uno 0,6.
Esca più apprezzata (naturalmente per la carpa) è il mais.....che poi può variare con le stagioni, dal mais naturale per la primavera, dal mais aromatizzato per l'estate autunno.
Per quanto riguarda il leadgering....si possono catturare buoni persici reali, carpe, scardole, tinche, anguille, carassi ecc.
come filo è consigliabile uno 0,25 in bobina con pasturatore...variante dai 20 ai 30 grammi (con buchi regolabili), il finale può essere uno 0,20 0,18 con amo del 12,14 o 16. esca che consiglio sia nel pasturatore che nell'amo è il bigattino (nel pasturatore insieme ai bigattini mettere anche gli sfarinati), esca da non sottovalutare, specialmente in inverno, è il lombrico o famoso verme di terra...che in inverno è un'ottima esca per insidiare persici reali anche di dimensioni ragguardevoli.
Lo spinning è una tecnica di pesca molto usata  nel lago di Montepulciano e se specialmente si possiede una barca si possono insidiare lucci e persici trota, reali anche nei posti più insidiosi.
L'artificiale  più adatto per la cattura del luccio è il minnows snodato, mentre per i bass e i reali anche semplici rotanti da 8 grammi reperibili in qualsiasi caccia e pesca.